Casa 14

L’appartamento ristrutturato fa parte di un edificio in muratura di origine rurale con diverse sovrapposizioni costruttive susseguitesi negli anni. In partenza ci si è trovati di fronte a degli ambienti molto frazionati ma con un’altezza molto generosa. L’intervento è stato volto ad unire più ambienti per ricavare una zona giorno molto ampia che riuscisse a contenere più funzioni insieme, quali cucina, pranzo e living, con la caratteristica luminosità e ampiezza data da un’altezza degli ambienti che supera i 3,5 metri.
Tutti gli arredi sono cuciti su misura intorno alle pareti e aiutano a definire gli spazi e la loro gerarchi. La parete armadio della cucina ad esempio, diventa parete tv e panca e culmina nel camino.
Entrando si traguarda immediatamente tutto lo spazio giorno e si lascia a sinistra uno mobile svuota-tasche che separa anche dalla penisola della cucina con la splendida cappa da piano a scomparsa. Continuando si lascia il tavolo a sinistra e poi il divano azzurro petrolio rivolto verso la tv e verso la panca che permette anche l’utilizzo del living come zona di conversazione informale ai piedi del camino che è il fulcro della prospettiva al momento dell’ingresso.
Il pavimento è composto da lastroni in gres porcellanato effetto cemento di colore bianco avorio che si spalmano anche alle pareti dei bagni ad eccezione delle superfici decorate con patchwork esagonali di vera pietra in un caso e patchwork maiolicato nell’altro. L’attenzione al dettaglio si ritrova anche all’esterno sia nelle pavimentazioni della scala che nella ricerca estetica e costruttiva degli elementi in ferro.

Date

17 settembre 2019

Category

Architettura

Tags
Architecture, colors, Design, doors, Falegnameria, glass door, Interior design, kitchen, Living room, made in italy, product design, Quartz, Steel, Wood